Blog: http://bazardelleparole.ilcannocchiale.it

Bevo jagermeister perché... ho appena imparato che cosa vuol dire RANDOM

           

Stavo rileggendo GENERAZIONE A di Douglas Coupland perchè non me lo ricordavo più e in particolare a psg.2016, dove stava scritto: "CI SFORZAMMO TUTTI E CINQUE DI METABOLIZZARE L'ESTENSIONE MICROSCOPICA E LA QUALITA' VAGAMENTE RANDOMIZZATA DELLA SUDETTA MISSIONE, tra parentesi la missione data ai cinque è quella di raccontarsi delle storie a vicenda, quando mi accorsi di non capire per nulla il significato di questa breve frase, e in particolare il significato della parola randomizzata; a questo punto presi l'Hazon della lingua inglese dall'armadio e andai alla parola random: agg. fatto a caso, a casaccio, a random shot, un tiro a casaccio; at random, a caso, a casaccio; sbadatamente.

Insomma alla cazzo, alla boia di un giuda, alla cazzo di cane, alla va là che vai bene, ad minchiam, di cosa fatta col culo, così come ti viene, RANDOM, appunto, come questo scritto che vo scrivendo...

Pubblicato il 4/4/2017 alle 10.52 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web