Blog: http://bazardelleparole.ilcannocchiale.it

Bevo jagermeister perché un giorno la poesia sarà di tutti fatta da tutti e perché è ancora mercoledì e io no

Un uomo entra in un ristorante un citofono di merda collegato a un campanello suona a casa Ricchioni... e nessuno risponde.

Una pentola piena di patate bolle sul fuoco

Un uomo non quello di prima, un altro, chiuso in camera al primo piano di una casa di accoglienza per il disagio mentale (questa sì quella di prima) scrive lettere d'amore al suo avvocato d'ufficio

Una pedicure finito il suo quindicinal lavoro aspetta i pasticcini che le sono stati promessi

Un apparecchio televisivo ancora acceso alle 17.00 trasmette non si capisce cosa

Tuti scappano / nessuno che ha voglia di lavorare

9.27.17 mercoledì.

Pubblicato il 4/10/2017 alle 9.6 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web